Diario

運命の赤い糸

Punti saldi dell’essere. In cosa crediamo. Come siamo arrivati qui. Byez, la Nana. Ps: esistono tanti tipi di fili rossi che ci uniscono, qui ne trovate una prova. Grazie ML.

Diario

So I’ll sit and smile here with you like I never thought I’d do.

Ventotto giorni per decidermi a rimetter mano sul blog. Fortuna che ventotto suoni davvero bene, o la cosa mi avrebbe particolarmente intristita, e noi non vogliamo che Nana sia triste, vero? (ma noi chi?) Bene. Come state? E ci tengo che rispondiate, dopo ventotto giorni, il minimo che si possa fare è chiedere vostre notizie. (ma voi chi?) no,… Continue reading So I’ll sit and smile here with you like I never thought I’d do.

Diario · Indipendentemente inCAOSinata

#13 Cose che ho appreso dall’essere indipendentemente inCAOSinata

Sono sopravvissuta anche a questo Nasale. Ogni anno il terrore dell’arrivo di queste feste, inizia al albergare in me già ai primi albori di novembre, poi arriva il 27 e tutto è già finito e tu neanche te ne sei reso conto perché in overdose da cibo mioddioquantofrittohomangiatoequantostocontinuandoamangiare. E rimanendo in tema, sono ovviamente ingrassata, che… Continue reading #13 Cose che ho appreso dall’essere indipendentemente inCAOSinata

Diario

Ma l’hai capito che non ti serve a niente sembrare intelligente agli occhi della gente, e che morire serve anche a rinascere.

Il decimo anniversario dalla scomparsa di Piergiorgio Welby. Cavolo. Sono già passati dieci anni. Dieci lunghi anni in cui non si sono fatti passi avanti, in cui una lotta tanto importante quanto piena di umanità non è servita poi a molto. Una lotta per cessare di esistere, quando ogni giorno ogni ora minuto secondo, veniamo… Continue reading Ma l’hai capito che non ti serve a niente sembrare intelligente agli occhi della gente, e che morire serve anche a rinascere.

Diario

Forse è stato tutto un sogno il mio.

Avrò iniziato tipo venti post nel giro di due giorni, ma la verità è che ho paura di mettere nero su bianco determinati pensieri.   Boh.   Non mi sento tanto bene.   Byez, la Nana.

Diario

#5 HAPPY B-DAY MR. BLOG!

CHECCOSAAAA È GIÀ PASSATO UN ANNO DALLO SCORSO COMPLEBLOG E QUINDI CIOÈ WOW RAGA MA DITE SUL SERIO COME VOLA IL TEMPO SONO EMOZIONATISSIMA GGGIURO Ovviamente, dato che sono una che mantiene le promesse, dopo un anno dal video in cui dicevo che ce ne sarebbe stato un secondo, ancora non ho fatto nulla :3… Continue reading #5 HAPPY B-DAY MR. BLOG!

Diario

A volte vorrei lasciarmi ma non saprei con chi altro andare.

A volte m’innamoro di me e ritorno a ballare. Sono sempre stata una fan delle piccole cose, quelle che, sì, probabilmente non sono di vitale importanza, ma ti strappano un sorriso. Gesti, attenzioni, pensieri, parole. Difficile è di certo il capire che non per tutti sia così. E non starci male. Non troppo. Giusto un po’.… Continue reading A volte vorrei lasciarmi ma non saprei con chi altro andare.