#15 – 30 giorni di musica!


15. Una canzone che ti descrive:

La sentii per la prima volta a 14 anni più o meno.

Penso che poco ci mancò che non la scrivessi anche sulla tavoletta del cesso.

Mi piaceva il video.

Mi piaceva la ragazza del video.

Mi piaceva quando girava.

Mi piaceva il suo modo di vestire.

Mi piaceva quello che i Negrita dicevano.

Crescendo capii perché ne ero così attratta.

La sentivo mia, la sentivo vicina al mio mondo interiore.

E ancora oggi mi chiedo dove sia la mia Londra (:

Testa in giù, contorni a rovescio
Disperazione in heavy rotation
Londra dov’è? Londra non c’è!
Viaggi scalza per Liverpool Station
Col tuo bagaglio di malinconia
Che non va più via…
non va più via

Chissà se ti avessi avuta
Ma non ti ho avuta mai…

Chissà se con il mio aiuto
Ma non l’ho fatto mai…

Il mondo di Greta non ha
non ha gravità
non ha gravità

Pioggia scura e neanche la senti
Mille paure strette tra i denti
Londra dov’è? forse non c’è…
E vaghi sconvolta ogni giorno di più
Mentre i tuoi sogni stanchi…
Cadono, cadono, cadono giù…

Chissà se ti avessi avuta
Ma non ti ho avuta mai…
Chissà se con il mio aiuto
Ma non l’ho fatto mai…
Il mondo di Greta non ha
non ha gravità
non ha gravità

Byez, la Nana.

Per saperne di più su 30 giorni di musica clicca qui!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...