30 giorni di musica.

#23 – 30 giorni di musica!


23. Una canzone che vorresti al tuo matrimonio:

Il testo parla da solo (:

Gli Otto Ohm ve li straconsiglio!!

Approfonditeli, se non li conoscete già, perché ne vale veramente la pena!

Non dimenticare che non so mettere virgole,
che non so giocare a carte e odio i centri commerciali,
che non soffro l’ansia di risultare vigile,
e non ne ho bisogno per essere speciale…
per questo domani ti sposo.
Non dimenticare che son poche quelle cose vere
che rimangono a brillare mentre corri in strade buie
quando tutto sembra sbriciolarsi addosso e tu vai a fondo,
basterà il pensiero per farti volare…
per questo domani ti sposo, per questo domani ti sposo.
E vinceremo le vigliaccherie,
di un mondo che ci vuole sempre uguali,
vedrai sarà + facile dividere per due,
saremo forse gli unici…..domani.
Non dimenticare di cercare tra le nuvole,
quelle cose strane che ti fanno essere languida,
quella strana proprietà che mostri nel commuoverti
quando vedi un cane solo, in fondo ci somiglia un pò…
per questo domani ti sposo.
Non dimenticare che chi vuole tutto troppo spesso
è finito solo nel contare le sue briciole,
chi ha rincorso il sogno di diventare uomo
senza mai legarsi per paura di sbagliare ma…..
per questo domani ti sposo, per questo domani ti sposo.
E vinceremo le vigliaccherie,
di un mondo che ci vuole sempre uguali,
vedrai sarà più facile dividere per due,
saremo forse gli unici domani.
Ed entrerà la luce in questa casa,
ci sembrerà più magico il destino
anche se non c’è niente da scoprire troverai
un motivo in più per esserci….domani
….domani….domani…domani….

Byez, la Nana.

Per saperne di più su 30 giorni di musica clicca qui!

Annunci

12 thoughts on “#23 – 30 giorni di musica!

    1. Vero!? Anche a me.
      Sto facendo delle prove..
      Devo capire come funziona senza chiedere aiuto XD
      So già che poi finirò con mandare segnali di fumo in cerca di qualcuno che mi salvi!
      Pero’ oh, lo sfondo non lo trovi molto anni 50?? :D

      Mi piace

      1. Mi si perdoni se mi intrometto nella conversazione ma:
        – Anche per me gli Otto Ohm sono grandi (ricordi di gioventù, cioè tre giorni fa)
        – A me fa paura solo la testata! È proprio… una testata in faccia! :-P
        – Anche mia nonna aveva quelle mattonelle a casa! Giuro! No, non giuro perché forse era mia zia.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...