Ma non si possono ricevere delle ore extra per leggere? Sarebbe una cosa giusta, no?


Devo smetterla.

Come si fa?

Ho comprato altri due libri.

Però ho l’attenuante della fiera.

Voglio dire, ho preso Ragazzi di vita di Pasolini e Sulla strada di Kerouac a 4€.

Cheppoi si vede che la gente mi guarda in faccia e capisce la mia malattia.

Di solito compro da una bancarella, dove ho sempre trovato titoli assurdi a prezzi stracciatissimi.

Il tipo ormai mi conosce, mi saluta, e soprattutto non mi rompe il cazzo quando sto lì.

Sa benissimo che prima passo e dò un’occhiata veloce, poi ripasso e sto un quarto d’ora a guardare e a parlare da sola, ma poi compro.

Compro sempre almeno un libro.

L’altra bancarella invece, che ha libri a 2 – 3€ , però è troppo disorganizzata e non sai dove guardare, come, perché.

Non è che non mi ci avvicini eh, solo che la spulcio con la consapevolezza di non trovare nulla, faccia triste.

E tutti i mesi insomma è così.

Oggi il tizio di quest’ultima mi fa:

Tipo: Ah signorì! Non te interessa niente?

Nana: No guardi..Davo un’occhiata..

Tipo: Je piace legge signorì, evvè?

Nana imbarazzata: Ehm..Sì..Perché?

Tipo: No così! Tutti i mesi viè qua, spulcia ma nun compra gnente! E’ che secondo me lei non c’ha l’occhio lungo! Se continua a guardà dellà do metto i libri più comprati, è ovvio che non trova! Venghi qua, venghi..Ecco..Kerouac ce l’ha già?

Nana con occhi di fuori: No! Cioè sì! Ma non Sulla strada! Quanto lo fa??

Tipo: Ma lei me sta simpatica a pelle! Se me promette che il mese prossimo me saluta e viene direttamente de qua a vede i libri, glielo metto 1€!

Nana sbavante: LO PRENDO E Sì GLIELO STRAPROMETTO!

Ma io non andrò mai direttamente da lui.

Cioè, sei stato un tesoro, però con l’altro ho un accordo sottobanco.

Lui non so come fa, ma ogni mese mi porta almeno uno dei titoli che m’interessano.

Mi legge nel pensiero, mi spia, non lo so e non lo voglio sapere, perché mi sta bene così!

Oggi avete visto la partita?

Io no.

Ho il ciclo, e tifare l’Italia mi sta un sacco sul piffero.

Che ci devo fa?

Non rompo a nessuno eh, sia chiaro.

Anzi, i miei amici erano momentaneamente senza un posto dove vedere la partita e gli ho anche offerto la mia umile dimora, così avevo qualcuno con cui lamentarmi per i dolori, e che mi compatisse.

Poi hanno optato per una casa più stretta, strano eh!

Fiutano il pericolo.

Eppoi comunque avrei tifato per la Spagna, oh.

 

Da domani inizia il tour de force con la bimba.

Dalle 08.30 alle 16, questo fino al 28 giugno.

Poi dalle 08.30 alle 19.

Dal lunedì al venerdì.

Ma che mi invento da fargli fare?!

Domani voglio andarmi a fare il secondo buco, anche se misà che di Lunedì il posto dove li fanno sia chiuso.

Ma se me lo faccio da sola?

Oh boh, il mio di buco l’ho rifatto tante di quelle volte.

Vabbè no, tanto devo andare anche a farmi cambiare il piercing visto che son spastica e non riesco a farlo da sola.

Ah, qualcuno di voi usa Instantgram o Steamzoo?

Così ci si aggiunge.

:*

 

Byez, la Nana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...