A sto punto io vado a giocare a pallone fuori coi maschietti. Non è cambiato nulla insomma.


Ho la camera invasa da bambine.

E non mi fanno neanche più entrare.

Hanno scovato la mia scorta nascosta di orecchini, bracciali e collane dei tempi di Cioè.

Una roba da vergognarsi insomma.

Ma è tutto così colorato e kitsch, praticamente il paradiso per loro.

Ogni tanto ne esce una con gli occhiali da sole zebrati, o le collane a palle bianche che andavano una volta.

Una volta..

Cazzo sono vecchia.

Vabbè, non pensiamoci.

No, non pensiamoci che tra circa 19 giorni compio 21 anni.

Oggi mi sono fatta il secondo buco.

L’ho detto a mio padre e mi fa:

Ah perché non ce l’avevi già? Certo che sei strana. Sei tutta bucherellata in faccia e non ti sei fatta quello più stupido che tra un po’ me lo faccio anch’io!

Io gli ho fatto notare che però a lui il primo gli si è chiuso.

Ah sì, te lo volevo dire. Mi voglio rifare l’orecchino, che mi ci accompagni?

Papà hai 59 anni.

Vai da solo!

Evvabeh.

Ah guardate che cosa dolcissima e tristissima!

Abbiamo trovato due coccinelle attaccate tra di loro.

Dove andava una, l’altra era costretta a seguirla, camminando all’indietro.

Ci si potrebbe fare un discorsone filosofico con rimandi alla vita di tutti i giorni di noi poveri esseri umani, ma mi limito ad un sano aww!

 

Byez, la Nana.

Annunci

9 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...