Ma come se fa!


Ho un sonno che mi si porta via.

Mia madre m’ha fatto alzare alle 8.00 che doveva andare al mercato che sennò poi fa caldo.

Ah ma’..Fa 30° pure alle 8.

Il punto è che io sono andata a dormire alle 6.00, e sto rintronata peggio delle vecchiette in fila per la porchetta con dentro alle orecchie la triste parodia di Tacatà.

Una quando sta così deve solo issare bandiera bianca e andare a letto.

Invece no!

Perché la dolcissima madre badessa ha comprato un chilo di porchetta, alla faccia dei 30°, e allora vieni a pranzo che tu a casa non mangi.

Ah ma’..La bilancia dice altro.

E mentre aspetto la mezza mi metto su Facebook ad ingannare il tempo, e tra un insulto e l’altro con S., ho visto questa immagine.

E boh.

Me la tajo.

So da ricovero.

Voglio un letto al freddo e al gelo manco fossi il bambinello.

 

Byez, la Nana.

 

Annunci

6 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...