Come backkk.


E insomma era anche ora di riaggiornare, no?

Diciamo che vi ho dato un po’ tregua, visto che gli ultimi giorni pre-ritorno al lavoro vi ho bombardato di post u_u

Cooomunque, finalmente è venerdì, e non mi sembra vero!

Quando lavoro il tempo vola, nonostante stia dalle 8emezza dentro quella casa fino alle 19 e qualcosa!

Però il modo per passare il tempo l’abbiamo sempre trovato, dai!

Ieri infatti, io e la bimba siamo andate a vedere The Brave – Ribelle.

Io mi sono I – N – N – A – M – O – R – A – T – A di Merida.

No ragazzi seriamente.

Ma io li voglio quei capelli.

Ma che vuol dire che lei sì e io no.

Ma insomma eh.

Per la lunghezza posso farci poco, dovrò aspettare che si decidano a ricrescere; per il colore però ormai so come agire :D

Lasciando stare le stronzate, il cartone m’è piaciuto assai.

Secondo il mio soggettivissimissimo punto di vista, non è proprio un cartone per bimbi; tant’è che S., che a novembre farà 7 anni, ed altri bimbi in sala, per la seconda metà del film non hanno fatto altro che piangere e invocare la grazia delle sadiche mamme (e babysitter muahuahuah) per farsi portare a casa.

Resta il fatto che, dal momento che non penso che ci siano bimbi al di sotto dei 10 anni che seguano il mio blog (dio mio lo spero..Se mai ci foste, non dite tutte le parolacce che dico io mannaggia la paletta!), ve lo stra-consiglio a tutti voi!

Mh, vediamo..

Poi che altro ho fatto questa settimana..

Madre de Diosss che memoria corta…..

Vabbè.

Lasciamo stare.

In realtà qualche novità puccipuccibaubau ci sarebbe, ma solo se ingranerà per davvero vi racconterò u_u e se non lo farà..ve lo racconterò lo stesso!

Giusto per farsi due risate :D

 

Ah, oggi cosa inquietantissima.

Dovete sapere che il padre della bambina è uno di quelli che non ride mai, ed io, che rido pure quando sto in giro da sola, non mi ci piglio proprio.

E’ serioso, è scontroso, è saccente.

Però insomma, è il mio “boss”, e comunque lo vedo trenta secondi la mattina e qualche volta il pomeriggio, sempre trenta secondi.

Una media di 3 minuti e mezzo a settimana, è sopportabile insomma.

Fatto sta che stamattina, busso, mi apre e lo trovo un po’ strano.

Mhh..la cosa mi puzza..

Ah no, scusate!

Sono i peperoni al forno che si stanno bruciando!!! °-°

Torno subito.

Good, non ho mandato a fuoco la casa.

Dicevo?

Ah sì, la puzza.

Vabbè, chiedo per il pranzo, mi dice cosa devo preparare etc, fa per uscire ed io giusto perché odio i silenzi imbarazzanti e devo per forza riempirli con delle stronzate, domando se S. gli avesse raccontato del film e che mi dispiaceva che comunque si era messa paura, ma non c’eravamo informate preventivamente sulla trama.

Insomma lui mi dice che non c’era problema, che alla fine è S. ad essere una fifona, come la mamma.

Quando pronuncia il nome della mamma gli scappa un risolino!

Io rimango di stucco.

Esce e vabbè.

La mattinata passa..

La bimba si alza, fa colazione, io sistemo un po’, vado di là per prenderle le ciabatte, esco dalla stanza e mi blocco.

Mi rigiro cautamente e..

HAI CAPITO PERCHé RIDEVA!!!!

Ma io l’ho sempre detto che fa bene fare zumzum!

Siamo tutti più felici, rilassati e in pace con il mondo!!!

Tanto in pace che poi ci dimentichiamo di avere un’estranea e una bimba in giro per casa, e lasciamo le prove schiaccianti sul comodino!

Però oh, la sapete una cosa?

Adesso mi sta molto più simpatico.

Riderà poco eh, però almeno so che è umano!! :D

 

Byez, la Nana.

Annunci

18 comments

  1. Uh che bello voglio andarlo a vedere anche io! Comunque anche a me è capitato un genitore di un bambino che non rideva mai, e mamma mia rilassati! Generalmente quando ridono nominando una persona è perchè (oltre al fatto dello zum zum nell’occasione da te citata) ne sono innamorati persi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...