Ogni riccio un capriccio.


“Secondo me dovresti dare meno importanza alla webcommunity. Quelle amicizie lì, mica sono vita reale.”

Ormai non le conto neanche più le volte in cui mi è stata rivolta questa frase, anzi, questa sentenza.

Dico io, ma la gente un paio di manicaretti al sugo, non se li fa mai?

Ma poi, prima di aprir la bocca e dare fiato, hai un’idea di quello che stai criticando?

O sei uno di quelli che dicono di far parte della comunità virtuale grazie esclusivamente al loro profilo su Badoo?

Ah, e su Facebook, ovviamente.

Nel mio piccolo, mi sono costruita negli anni solide amicizie virtuali, e tuttora continuo a farlo dandogli la stessa importanza di quelle reali.

Cheppoi, reali.

Anche quelle nate per pc sono reali.

Semplicemente sono impossibilitate magari per distanza od altri fattori ad essere vissute a 360°.

Ma poi, che vi pensate che a me non farebbe piacere uscire il sabato sera con Tizio o Caio piuttosto che mandarci email?

Se non si può, non si può.

Fossi ricca, continuerei a girare il mondo per venirvi a trovare tutti.

E’ il pregiudizio che non mi va giù.

Io so solo che tutte queste persone che ho conosciuto e continuo a conoscere, altro non fanno che allargare i miei orizzonti, arricchirmi, farmi sentire meno sola, ecco.

Sembra lo sfogo di una bambinella viziata, lo so.

Ma io sono una bambina viziata, e faccio un sacco di capricci.

Tipo, ora vorrei il caffè, ma non mi va di alzarmi.

Se inizio a sbattere i piedi per terra dite che si farà da solo?

Si può collaborare.

Magari lo zucchero me lo metto da sola, va.

Byez, la Nana.

IMG_20130209_233324

Annunci

39 comments

  1. Gli amici che mi sopportano e che frequento di più (quando sono nei confini nazionali, ovviamente) li ho trovati sull’internet. Il futuro è qui!

    Dobbiamo evolverci!
    E votare i Tovarish Sauri.

    Mi piace

  2. Ti capisco perfettamente. Come dico sempre, cerco di trarre il meglio dalla mia presenza sul web. Quindi conoscere nuove persone che, proprio come dici tu, possano arricchirmi. Proprio ieri ho avuto la conferma che persone con cui esco ogni sabato mi lasciano invece più arida di un campo d’estate a mezzogiorno. Perciò, siano benvenute le amicizie internettiane!

    Mi piace

    • Esatto.
      Che alla fine la gente che incontri è sempre piuttosto random.
      Faccio un esempio che include tutti: i compagni di classe.
      Io internet lo vedo un po’ così.
      Ci capitate tutti dentro, sta a te poi vedere chi ti è affine, e con chi potrai instaurare un rapporto sincero.

      Mi piace

  3. Quanto mi piace questo post?
    La gente ha un sacco di pregiudizi sulle webcommunity. Non si rendono conto che magari si può conoscere meglio una persona conosciuta sul web che una che abbiamo di fronte tutti i giorni r con cui non c’è nessun tipo di scmabio.
    Anche io sono una persona caapricciosa!XD

    Mi piace

  4. Virtuale… Reale…. Ma che significa?
    Esistono amici e non amici.
    Calcola che le persone a cui voglio più bene e con cui più mi sento le ho conosciuti in web; e ci vediamo regolarmente. Una volta sale uno, uno volta scende l’altro.
    Non esiste né il virtuale né il reale. Esiste la vita e basta.

    Mi piace

  5. Perfettamente d’accordo con te, dietro tanti gravatar e nickname ci sono persone vere, spesso interiormente più vicine e simili a noi di molti che ci circondano.Ci sì scrive, ci si scambia chat, qualche volta ci si riesce anche a incontrare.
    Ed è bello scoprire questi amici speciali…

    Mi piace

    • Persone che assistono ai tuoi pianti, ai momenti di sfogo, che hanno per di più accesso a tutti quei pensieri che non riesci a tirar fuori a voce alta, e non scappano!
      E’ questo che mi piace.
      Siamo un libro aperto, e non ci nascondiamo dietro maschere.

      Mi piace

  6. in fondo la rete è solo un nuovo e potente mezo di comunicazione, non è meno reale del vecchio telefono a rotella con cui si sentivano d’inverno gli amici del mare, o delle lettere che si usavano (eh lo so osno arcaico) per comunicare con una certa lentezza ma indubbio fascino.
    l’amicizia ha molteplici modi di manifestarsi, e una persona che si conosce via web non è meno amico di qualcuno che conosci da una vita ma magari ti parla tre volte l’anno, anzi.
    tolti i pirla (ma sono molti ovunque, anche nella cosiddetta vita reale) si può conoscere un sacco di perosne speciali e simpatiche, con cui si condividono pensieri emozioni momenti non meno veri di quelli di ogni giorno, quindi fregatene e vivi come e dove vuoi ;)

    (e non parliamo degli amici di ruzzle, che possono essere fantasticament etremendi)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...