Zucky ma che scherzi mi fai?


A quanto pare Facebook ha avuto l’ennesimo aggiornamento inutile per quanto riguarda la facciata del diario.

Evvivaevviva.

L’unica cosa che mi piace, tra le poche che hanno aggiunto (sì perché, prenderete pure i soldoni per fare i grafici a Zucky, però tesori miei..Se ne accorgono un po’ tutti che alla fine quello che fate è semplicemente spostare la roba, giusto per creare scompiglio) è la sezione libri sulla sinistra.

 

Ma comunque.

Scorrendo un po’ qui e lì per vedere come fosse cambiata la situation, m’è saltata all’occhio una nota che scrissi nel 2010.

Ebbene sì.

Le note.

Pff.

Ma chi se le filava, ‘ste note?

E infatti.

Ora, non ricordo minimamente da dove la presi, tanto che neanche un briciolo di citazione c’ho lasciato, che brutta persona che ero nel 2010, volevo condividerla lo stesso con voialtri, perché secondo me ne vale la pena, che ok che ero una brutta persona nel 2010, ma qualcosa la azzeccavo lo stesso.

Qualcosa..

Ma proprio tirata tirata, eh.

Non sia mai!

 

Noi non desideriamo essere felici. Vogliamo altre cose. O meglio: noi non vogliamo essere felici incondizionatamente. Sono pronto a essere felice a condizione che abbia questo e questo e quest’altro.

Ma ciò equivale a dire al nostro amico o al nostro Dio o a chiunque: “Tu sei la mia felicità. Se non ho te, rifiuto di essere felice”.
Non riusciamo a immaginare di essere felici a prescindere da tali condizioni. E’ esattamente così. Non riusciamo a concepire di poter essere felici senza di esse. Ci è stato insegnato a situare in esse la nostra felicità.

 

No, dico.

C’è da rifletterci su.

Che io non lo so se succede solo a me, però quando hai quella sensazione strana, di felicità appunto, senza nessun motivo apparente, ti senti  quasi in colpa, neanche stessi rubando le caramelle a un bambino, o a me.

No dai, le caramelle ve le cedo volentieri, che a me piacciono poco.

 

Byez, la Nana.

Ps: ho finalmente cambiato template per la giuoia dei vostri occhi.

Pps: ma quanto mi sento faiga a fare gli aggiornamenti grafici nello stesso momento di Zucky? No, dico. Somejoio.

Ppps: scherzo.

Annunci

43 commenti

  1. Haha, concordo sull’ennesimo cambiamento inutile di Facebook. E poi lo percepisco quando sta per accadere perché qualche giorno prima funziona tutto a rilento, una roba insopportabile -.-
    Il template che hai scelto invece è bello quindi direi che è ovvio che sei meglio te dei grafici di Zucky u.u

    Mi piace

  2. Mi preparo al tuo sfondo psichedelico, apro il blog e trovo questo…così non vale! ;)
    Se sei felice non devi sentirti in colpa nemmeno se non sai il motivo della tua felicità; goditela e basta, approfittane per fare cose che se non fossi felice non faresti :)

    Sul discorso dell’essere pronti etc io dico che non ci si rifiuta di esser felici ma bensì come dici tu si mettono degli obbiettivi, si identifica il raggiungimento di un qualcosa come fonte di felicità che poi durerà quel che durerà…..se non li raggiungi forse ti sentirai infelice, ma non sarà dovuto al tuo esserti rifiutata di esserlo.

    Mi piace

    • Il problema però sono proprio gli obiettivi!
      A volte non ce ne sarebbe bisogno, a volte toccherebbe proprio lasciarli fuori dalla porta e vivere così, come viene.

      Ma questo sfondo “carta da parati” non ti gusta?

      Mi piace

      • E chi ha detto che non mi gusta….lo trovo caruccio, fa primavera :))

        Gli obbiettivi a volte sono un problema si, ma non ci si può far nulla ..solo tener duro ^^

        Mi piace

  3. A me ancora non è cambiato niente su Facebook…mah! Bello il template che hai scelto, è appena iniziata la primavera, ma mi fai già pensare all’estate :)
    Quant’è vero quel discorso sulla felicità!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...