The cage is full, stay awake. In the dark count mistakes.


ho messo play solo per poter ricordare e sì lo so che perdiamo troppo tempo a pensare al passato ma se dovessi mettermi a pensare al futuro ora come ora rimarrei intrappolata a letto a stringermi le ginocchia per impedire a tutte le emozioni nello stomaco di andarsene via insomma pensavo a come ci divertivamo ad immaginare anche solo una serata una sola niente di più non chiedevamo la luna non stavamo ore a pensare a come sarebbe stata una vita intera insieme no a noi bastava una sola serata in compagnia di due bionde e qualche stella e poi magari il dondolo e poi ecco aggiungerei questo e poi era così pieno di dettagli che distinguere tra realtà ed immaginazione era difficile così difficile dio mio e niente io ho messo play e mi viene da ridere perché faccio schifo con l’inglese ma google translate fa più schifo di me però che fa io il senso lo so il senso lo conosco lo sento come quando senza dire nulla so che c’è qualcosa che non va che le persone mi dicono si può sapere come fai io so dire solo che me lo sento ecco tutto me lo sento come potrei spiegarvelo altrimenti quindi ho messo play e con te mi sono passati davanti altri dieci cento mille baci e cavolo ci pensavo solo ieri a quanto odiassi quella poesia perché i baci non si chiedono i baci si danno i baci si ricevono ma non si chiedono si sperano ma non provare a chiedermelo voglio che nasca da giù dal cuore e mica da una reazione meccanica da un’elaborazione dati del cervello fammelo sentire fammi godere della sensazione di desiderare le tue labbra di avere paura di avvicinarmi di quel senso di vuoto nello stomaco quando si toccano le mie con le tue è successo che ho messo play e tutti questi baci dati e ricevuti ma mai mai chiesti mi sono tornati alla mente come la federa coi pesci che ci ha nascosti dal mondo della tua stanza o il divano del rustico dove abbiamo abbandonato tabù e pregiudizi ed i giochi dell’happy meal o ancora il freddo del pavimento che ci ha scoperti a desiderare di toccarci quei ventuno grammi d’anima alla fine ho messo play e mi sono lasciata cullare da qualcosa fatta per me perché magari non avrà più importanza non la stessa ma forse sto tornando ad allora a quando volevo qualcosa per me volevo qualcuno che m’appartenesse e qualcuno a cui appartenere ma forse è meglio così forse è meglio che sia libera di schiacciare play tutte le volte che voglio quando voglio come voglio con chi voglio ora e domani e domani ancora finché non troverò qualcuno a cui dire giochi e che accetterà la sfida qualcuno con cui chiudermi nella scatola per l’eternità annunciare che finalmente la partita è finita è finita insieme così com’è iniziata così ho piegato la testa di lato mentre pensavo a tutte queste cose e ho messo play

Byez, la Nana.

psstupido: Lolita, ti devo due polmoni nuovi.

Annunci

39 comments

  1. Riprendendo fiato,in attesa dei MIEI polmoni nuovi..
    Schiaccia play,e poi però stop… Vedrai che qualcuno con cui chiuderti nella scatola ci sarà,accetterà la sfida,e non se ne pentirà mai mai mai.
    MA SOLO SE IO LO APPROVERO’ <3

    Comunque è vero ti accorgi di tutto,non si sa come fai,però lo fai.

    Sei bella. <3

    Mi piace

    • Li vuoi con gli strass?
      Anzi no, ti ci metto sopra gli adesivi glitterati 2×1 che si illuminano al buio!
      Che dici?

      Mi è venuto in mente solo ora che per chiudere anche qualcun’altro in una scatola con me, devo trovarlo basso. Bassissimo.
      Addio Seth Cohen.
      Tu non approverai mai nessuno.
      Il VENTESIMO ce lo siamo giocato così.

      La prossima volta che schiaccerò play sarà per twerkare al pigiamaparty.
      Promise.

      Sei bella.

      <3

      Mi piace

  2. Sai cosa non mi piace? Che non l’ho scritta io cazzo! :) È davvero un “blues” con i controcoglioni. Davvero bella, complimenti.
    in particolare devo dire che ” …fammelo sentire fammi godere della sensazione di desiderare le tue labbra di avere paura di avvicinarmi…” mette i brividi.

    Mi piace

  3. Non commento mai i post intensi e “veri” perché ho sempre paura di essere fuori luogo, però sono tornata apposta per dirti due cose e cioè 1) Scrivimoltobbene e 2) quel qualcuno lo troverai. :)

    Mi piace

  4. nana sono rimasto stupefatto e senza fiato
    penso sia dovuto al fatto che lo scritto è eccezionale e senza virgole
    O forse è proprio la mancanza di virgole ad essere quello che dona l’eccezionalità
    ma io punto sull’ultima ipotesi, quella che dice che è eccezionale perché l’hai scritto te
    Nana
    ecco perché
    Punto

    Mi piace

    • Sai cos’è davvero eccezionale?
      Che tu hai letto, hai perso un po’ del tuo tempo, hai apprezzato e ti sei preso la briga di farmi arrossire e di farmi sorridere.
      Ecco.

      Quindi, zeus, l’eccezionale sei tu
      Punto

      Mi piace

  5. “Pensare al futuro sa di rimpianto”.
    Sai chi lo diceva? La famosa Alaska Young del libro che ti ho consigliato tempo fa.
    Insomma, devi leggerlo, io dico che ti farà perdere un po’ di fiato, come sai fare tu. :)

    Mi piace

    • Ci credi che sono andata in libreria e non c’era.
      Sono uscita sbuffando.
      Ho letto la trama e mi è piaciutissimissima.
      Forse è quello che mi ci vuole [:
      Ma tanto dei tuoi consigli mi fido, donnahfigah.

      Mi piace

      • Non c’era perché ora John Green è diventato piuttosto di moda, dopo il film tratto dal suo ultimo romanzo “Colpa delle stelle” (molto bello, ma secondo me non il suo migliore).
        E insomma adesso hanno ristampato tutti quelli vecchi e li lanciano sulla gente che li compra a pacchi, ho visto!
        La cosa positiva è che si trovano in offerta, insistiii!

        Liked by 1 persona

      • Oddio, sì!
        Pensa che di “Colpa delle stelle” avevo sempre letto recensioni carine, ed era nella lista di quelli che, senza fretta, avrei letto volentieri. Poi me lo sono ritrovato dappertutto, e quando succedono cose simili, inizio a provare un odio viscerale per il suddetto XD Aspetterò che si calmino le acque e che le librerie tornino a puntare tutto sulle sfumature di gnù.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...