“E’ il più Charlie Brown di tutti”.


Tra le tante cose che mi vengono in mente se penso a San Valentino, ci sono i Peanuts, in special modo Charlie Brown e il suo tormentato amore per la ragazzina coi capelli rossi.

Chiacchierando con un amico, ho realizzato che in ventitré anni non ho mai festeggiato questa sdolcinatissima ricorrenza con qualcuno, insomma fall in love with someone, allo stesso tempo, però, ho sempre festeggiato il 14, dal momento che il mio onomastico è tra i più facili da ricordare.

Ammetto di esser stata discontinua.

Ci sono stati anni in cui il modo migliore per sopravvivere a questa magica serata, fosse per forza di cose buttarsi sotto un treno in corsa, anni in cui ero talmente presa dai miei psico-drammi che facevo i salti di gioia senza qualcuno tra i piedi, anni in cui ero incazzata a bestia col mondo, odiavo tutti quelli che avevano una relazione, qualunque essa fosse, e magnavo pizza margherita con tonno e cipolla per gridare al mondo intero che il genere umano mi faceva schifo, cercando invano di ucciderlo con una pessima alitosi.

In questo 14 febbraio 2015 mi sento d’essere una persona matura, una persona nuova, e non avendo comunque nessuno con cui incrociare i bicchieri, auguro un felice San Valentino a voi e ai vostri amati.

Sì, però poi lasciatevi.

Scheeerzo

charlie_brown_san_valentino

Byez, la Nana.

Ps: a tutti quelli che oggi, come ogni San Valentino che si rispetti, con la voce amorevole quanto una miccetta nel sedere, mi chiederanno “E alloooora? Con chi la passerai questa serataaaaa?”, risponderò così

Annunci

31 commenti

  1. Ma veramente ti chiami ValentinO!? :D
    Ah, no, scusa Nana, ti chiami San. Infatti ti chiamano tutti Nana San. Per le tue indubbie origini giapponesi. Mi sa che sto prendendo un granchio.
    Meglio che smetto di scrivere?! Nana, aiutami tu. Anzi, San. Aiutami tu.
    Salutami ValentinO quando lo vedi.

    Liked by 1 persona

    • Ma..Zeus..
      Io pensavo..
      Sì, insomma..
      Pensavo che sapessi..
      Cioè, che si capisse che sono un uomo in realtà..
      Oh, che imbarazzo..

      (con Nana-san ti sei superato! Sei un GENIO!)
      (da quando in qua la Z di zeus è maiuscola?)

      Mi piace

      • Mmm… mi era sembrato
        sai…
        quando…
        hai detto, scusa mi alzo che devo andare alla Toilette (nota la finezza)
        e non hai chiuso la porta e…
        sono passato per andare a prendere il Monopoli…
        e tu eri in piedi…
        :D ahahahahahahah

        (Nana-san glazie!)
        (ho fatto un cambio invernale… mi cade meglio il vestito con Z grande?!)

        Mi piace

      • Ti ringrazio per aver mantenuto il segreto così bene allora!
        Però il Monopoli è troppo violento come gioco.
        (scusediunacheperdeSEMPRE)
        (il capitalismo non è nelle mie corde)

        (Ti cade benissimo! Così come cade bene il mantello nero alla Zorro!)

        Mi piace

  2. Quindi a tutti quelli che ti chiederanno come passerai questa serata risponderai “Errore di caricamento pagina” “Impossibile contattare il server”….
    Non mi apre il link, però a pensarci bene potrebbe essere una risposta perfetta! Io la riuso!!!! ;)

    Mi piace

  3. Non hai trovato il tuo Charlie Brown, Valentina dai capelli rossi? Nell’attesa, auguri.
    Però toglimi una curiosità pensavi fermare il Frecciarossa, buttandoti sotto il treno?
    Ma la miccetta nel sedere (non ho capito a cosa serva ma fa nulla) cosa ti fa scegliere il grasso o il magro?
    Felice nottata

    Mi piace

    • Nessun Charlie Brown in vista, inizio a sospettare che in realtà sia io, Charlie Brown.
      Grazie per gli auguri!
      Tu? Tu l’hai passato con qualcuna dai capelli rossi o di altre colorazioni?
      Pensavo più Italo, mi piace la loro puntualità.
      La miccetta nel sedere credo sia per antonomasia una cosa scomoda.
      Probabilmente sceglierei il grasso a quel punto, tanto una volta a fuoco, si scioglierebbe!

      Buona giornata dolce Orso!

      Liked by 1 persona

      • Ma sai! Il Charlie Brown è dietro l’angolo :D Quale angolo? Uno qualsiasi!
        Beh! in effetti i capelli sono rossi :D :D Ma sì. alla fine è una giornata come le altre!
        Italo, il pompiere o il treno? A te la scelta.
        Convengo che la miccetta sia scomoda. Meglio niente, così non rischi di scottarti.
        Sereno pomeriggio, grandissma Nana

        Mi piace

  4. L’ultima volta che ho festeggiato S.V. ero in terza media. Poi Pantani m’ha fatto lo scherzo di morire e quel giorno ha smesso d’essere S.V.
    Che, poi, S.V. è la stessa cosa che trovavo scritta sui compiti di matematica, solo che lì non voleva dire San Valentino.
    Ma questa cosa non c’entra nulla, sono fuori tema.
    Penso che ricomincerò a festeggiare S.V. anche da solo. Son curioso di sapere se si sono evoluti e se nei baci Perugina trovi sempre le stesse cazzate di una vita fa.
    Salutoni!

    Mi piace

    • I compiti di matematica.
      Ancora mi viene la stretta allo stomaco solo a sentirli nominare.
      Forse è vero quello che m’ha detto un amico qualche giorno fa, cioè che ad oggi l’adolescenza finisce solo intorno ai 25 anni. Ma tanto penso che anche fra cinquant’anni la matematica minerà di brutto il mio sistema nervoso.
      Ma sono fuori tema anche io.
      Stai attento ai baci Perugina, che quest’anno c’hanno infilato frasi di canzoni di Tiziano Ferro!
      (tra l’altro ho letto dei tweet bellissimi a riguardo, tipo “Son così sfigato che nel bacio Perugina c’ho trovato scritto “Sere nere”, o anche “nanananana”)
      Buon non-SV!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...